Skip to main content

Gli studenti di Treviglio alla scoperta della logistica sostenibile a LetExpo

Gli Studenti di Treviglio alla scoperta della logistica sostenibile a LetExpo

LetExpo: una missione per il futuro sostenibile

La sostenibilità nel mondo della logistica e del trasporto è diventata un tema di fondamentale importanza, con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale e promuovere pratiche più responsabili. In questo contesto, LetExpo emerge come un evento chiave, dedicato all’innovazione e alla sostenibilità nel settore. Gli studenti delle classi 3B e 4 Logistica del centro di formazione professionale di Treviglio hanno avuto l’opportunità di partecipare a questa fiera, un’esperienza formativa e ispiratrice verso un futuro più verde e connesso.

Gli Studenti di Treviglio alla scoperta della logistica sostenibile a LetExpo

Il ruolo di LetExpo nel promuovere la sostenibilità

Organizzata da ALIS Service in collaborazione con Veronafiere, LetExpo si posiziona come una piattaforma essenziale per il futuro della logistica e del trasporto. L’evento si concentra sulla promozione di una transizione verso un’economia e una mobilità più sostenibili, attraverso l’esplorazione di idee innovative, tecnologie avanzate e pratiche rispettose dell’ambiente. Rappresenta, quindi, un punto di incontro vitale per chi cerca di adottare e diffondere una nuova cultura ecologica nel settore.

L’impegno degli studenti di Treviglio: un’esperienza formativa nella logistica sostenibile

Gli studenti delle classi 3B e 4 Logistica hanno avuto l’occasione di esplorare da vicino le ultime innovazioni e soluzioni nel campo della logistica sostenibile, grazie alla loro partecipazione attiva a LetExpo. Questa esperienza ha permesso loro di immergersi in un ambiente ricco di stimoli e di confrontarsi direttamente con le realtà più avanzate del settore, acquisendo conoscenze preziose per il loro percorso formativo e professionale futuro.

Gli Studenti di Treviglio alla scoperta della logistica sostenibile a LetExpo

Un incontro di eccellenze nel settore

LetExpo si distingue per essere un evento di sistema, che riunisce le principali figure del trasporto stradale, marittimo e ferroviario, nonché spedizionieri, stakeholder e fornitori di servizi vari. La fiera offre l’opportunità di interagire con un ampio spettro di professionisti, dalle case costruttrici a compagnie assicurative, da porti e interporti a centri di ricerca ed enti di formazione. Questo ambiente ricco e diversificato fornisce agli studenti una visione a 360 gradi del settore, enfatizzando l’importanza di una collaborazione tra diverse realtà per promuovere la sostenibilità.

L’importanza della partecipazione degli studenti

La presenza attiva degli studenti a LetExpo non è solo un’opportunità formativa ma anche un passo avanti nel loro impegno verso un futuro professionale sostenibile. Esplorando soluzioni innovative e sostenibili, gli studenti hanno potuto comprendere meglio l’importanza di pratiche di logistica e trasporto ecosostenibili, cruciali per garantire un domani più verde.

 

Avviato il primo corso post diploma IFTS Tecniche della produzione logistica a Treviglio

Avviato il primo corso post diploma IFTS Tecniche della produzione logistica a Treviglio 3

Parte il corso IFTS presso il nostro Centro di Treviglio

La fondazione ITS Move Academy con sede a Bergamo ed operante anche a Milano e Cantù, da oggi ha un corso IFTS anche a Treviglio, presso i Salesiani della formazione professionale del CNOS-FAP Regione Lombardia.

Treviglio è la “porta Est” di Milano, ed è stretta fra Lainate (ormai comodamente raggiungibile anche con i mezzi metropolitani) e Orio al Serio, un contesto notoriamente votato alla logistica, dove però si registra uno scollamento tra domanda e offerta: sempre più urgente è la ricerca di professionalità qualificate per far fronte alla crescente necessità di personale logistico da parte delle aziende del manifatturiero e dell’ambito commerciale.

IFTS Tecniche della programmazione della produzione e della logistica

E’ in questo quadro che si inserisce il corso IFTS sulle “Tecniche della programmazione della produzione e della logistica”, partito ufficialmente lo scorso 27 novembre nel nostro centro di Treviglio. Attualmente sono 15 i ragazzi iscritti che dopo il diploma delle secondarie di secondo grado o il diploma professionale, hanno deciso di intraprendere questo percorso, tutti provenienti dal nostro territorio (province di Milano e Bergamo), tranne un ragazzo di Mantova.

Il corso dura un anno (1000 ore) e porta allo sviluppo di competenze tecniche sulla programmazione della produzione applicata alla logistica, di cui ben 400 sono di tirocinio formativo mirato. I docenti sono in gran parte professionisti che portano le loro competenze direttamente in aula su moduli quali l’organizzazione e la progettazione dei magazzini, trasporto e le piattaforme on-line, supply chain, comunicazione, inglese tecnico, qualità e processi produttivi.

Le parole di Don Renato Previtali, di Eddy Zanenga e di Giuseppe Longhi

Questi corsi di studio portano un successo in termini occupazionali che supera abbondantemente il 90%: in pratica è quasi impossibile non trovare lavoro al termine degli studi.

Per i Salesiani di Treviglio è un passo importante” afferma il Direttore del Centro Salesiano don Renato Previtalida oggi apriamo una porta per il prossimo futuro della la casa di Treviglio, perché c’è una scelta valida nel settore logistico anche dopo il diploma”.

«I corsi IFTS, come quello in partenza a breve, mirano a dare in un anno di full immersion competenze professionali immediatamente spendibili in azienda – spiega Eddy Zanenga direttore di sede del CNOS-FAP LombardiaUn percorso formativo di questo tipo, in una provincia che ha fame di professionalità competenti in ambito logistica, rappresenta un’opportunità sia per gli studenti, sia per le imprese e un’occasione per i primi di poter costruire un percorso professionale soddisfacente anche restando sul territorio».

«L’area della pianura attorno al Trevigliese è tra le zone a più alta richiesta di personale dal punto di vista degli insediamenti logistici e vi hanno sede aziende di primaria importanza a livello nazionale – spiega il presidente di ITS MOVE Giuseppe LonghiIn questo contesto, il corso IFTS in collaborazione con i Salesiani rappresenta sia la naturale prosecuzione di chi già è impegnato con percorsi di formazione IFP, sia un volano eccezionale anche per chi ha altri percorsi, ma è interessato a maturare importanti competenze nella progettazione e nella gestione logistica, che coincidono con le richieste lavorative del tessuto industriale del territorio».

E’ possibile inserirsi anche a corso avviato, purchè entro la fine dell’anno.
Per info https://its-move.it/corsi/corso-programmazione-industriale/, oppure presso i Salesiani di Treviglio scrivendo a direzione.treviglio@cnos-fap.it o telefonando allo 0363/31.39.11 o al 331/66.93.915