Sito ufficiale CnosFAP
......................................................



 
 

OPERATORE DEI SISTEMI E SERVIZI LOGISTICI

OPERATORE DEI SISTEMI E SERVIZI LOGISTICI

INFORMAZIONI E DIDATTICA

Informazioni generali

Durata

3 anni + eventuale 4 anno

Frequenza

dal lunedì al venerdì; 30 ore settimanali in orario diurno

Principali discipline insegnate 

Area linguaggi e storico-socio-economica: lingua italiana, inglese, storia, diritto e economia

Area matematico-scientifica: matematica, scienze

Area tecnologica e tecnico professionale: informatica, comunicazione e organizzazione aziendale, logistica e tecniche di gestione del magazzino, sicurezza applicata e pronto soccorso

Alternanza scuola lavoro: stage

Area flessibilità: educazione motoria/ religione cattolica

La didattica

Il percorso personalizzato prevede 3 anni formativi della durata di 900 ore ciascuno e si propone di sviluppare le competenze professionali e le possibilità di inserimento socio-lavorativo dei giovani. 

Profilo professionale e sbocchi lavorativi

Il corso garantisce una formazione teorico-pratica idonea ad ottenere una figura professionale in grado di:

  • verificare la corrispondenza tra ordine, documenti di trasmissione, merce ricevuta o inviata;
  • valutare la disponibilità, rintracciabilità e stato delle merci;
  • provvedere alla gestione delle scorte;
  • provvedere alla sistemazione degli articoli nel rispetto delle normative igienico-sanitarie e di sicurezza.  

IL PROFILO

L’Operatore dei sistemi e dei servizi logistici interviene nel processo della logistica con autonomia e responsabilità rispetto alle mansioni assegnate. Svolge le attività relative a movimentazione, stoccaggio, trasporto, spedizione in sistemi logistici di terra, portuali e aeroportuali, con specifiche competenze relative alla gestione degli spazi attrezzati di magazzino ed al trattamento dei flussi delle merci e della documentazione di accompagnamento.

In particolare i suoi compiti professionali sono:

  • definire e pianificare le fasi e la successione delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del sistema di relazioni;
  • approntare spazi, strumenti, attrezzature e macchine necessari alla dislocazione delle merci nei diversi locali;
  • monitorare il funzionamento di strumenti, attrezzature e macchine, curando le attività di manutenzione ordinaria;- predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e dicontrastare affaticamento e malattie professionali;
  • effettuare le operazioni di stoccaggio e movimentazione merci in conformità alla normativa di sicurezza ed in funzione delle loro caratteristiche ed utilizzo, curando la trasmissione delle informazioni;
  • collaborare alle operazioni di trasporto e spedizione merci, curandone prelievo e imballaggio secondo le specifiche assegnate e nel rispetto della normativa di sicurezza.
......................................................................................................................................................................
Link Case Salesiane
....................................................................
......................................................................
......................................................................
......................................................................
......................................................................
......................................................................

......................................................

 
 
......................................................

 
 
......................................................