Quarto anno
 
...................................................................
...................................................................
...................................................................
 
Sito ufficiale CnosFAP
......................................................



 
 

Quarto anno

Le Qualifiche triennali permettono l’accesso al IV anno di IFP con il quale, secondo l’Intesa fra R.L. e MIUR (16/03/09), si consegue il Diploma professionale di Tecnico di Istruzione e Formazione professionale.


Presso il Centro di Milano sono presenti i seguenti indirizzi:
• Tecnico Grafico (Sett. Grafico);
• Tecnico per l’automazione industriale (Sett. Elettrico-elettronico);
• Tecnico per la conduzione e manutenzione di impianti automatizzati (Sett. Meccanico).

Tecnico Grafico (Sett. Grafico)

Il Tecnico grafico interviene con autonomia nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo al presidio del processo di produzione grafica attraverso la partecipazione all’individuazione delle risorse, l’organizzazione operativa, il monitoraggio e la valutazione del risultato e l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, con assunzione di responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri. La formazione tecnica nell’applicazione ed utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere le attività relative al processo di riferimento, con competenze negli ambiti della progettazione, produzione di prodotti grafici e multimediali, della gestione documentale, dell’approvvigionamento, dei rapporti con i clienti e con i fornitori.


Tecnico per l’automazione industriale (Sett. Elettrico)

Il Tecnico per l’automazione industriale interviene con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo - in rapporto ai diversi ambiti di esercizio - al presidio del processo di automazione industriale attraverso la partecipazione all’individuazione delle risorse strumentali e tecnologiche, la predisposizione e l’organizzazione operativa delle lavorazioni, l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, il monitoraggio e la valutazione del risultato, con assunzione di responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri. La formazione tecnica nell’utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere attività nell’ambito della progettazione e dimensionamento del sistema e/o dell′impianto, dello sviluppo del software di comando e controllo, attinenti l′installazione del sistema e/o della loro componentistica meccanica, elettrica, pneumatica ed oleodinamica, la taratura e regolazione dei singoli elementi e del sistema automatizzato nel suo complesso.


Tecnico per la conduzione e manutenzione di impianti automatizzati (Sett. Meccanico)

Il Tecnico per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati interviene con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo - in rapporto ai diversi ambiti di esercizio – al presidio del processo di produzione automatizzata, attraverso la partecipazione all’individuazione delle risorse strumentali e tecnologiche, la predisposizione e l’organizzazione operativa delle lavorazioni, l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, il monitoraggio e la valutazione del risultato, con assunzione di responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri. La formazione tecnica nell’utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere attività relative al processo di riferimento, con competenze relative alla produzione di documentazione tecnica, alla conduzione, al controllo e alla manutenzione di impianti automatizzati.

La Qualifica triennale e/o il Diploma costituiscono credito formativo per l’accesso all’Istituto Tecnico settore Tecnologico. Per gli allievi che intendono proseguire gli studi con l’Istituto Tecnico Industriale sono previsti percorsi di potenziamento.

......................................................................................................................................................................
 PIANO DEI PERCORSI E ORARIO SETTIMANALE 4° ANNO
Link Case Salesiane
....................................................................
......................................................................
......................................................................
......................................................................
......................................................................
......................................................................

......................................................

 
 
......................................................

 
 
......................................................